SIC e ZPS in Liguria » Savona » Monte Ciazze Secche

paesaggio Il paesaggio
Il sito, relativamente degradato dagli incendi, comprende versanti a copertura vegetale rada, piccole zone terrazzate di fondovalle e numerosi rii.

Le piante
Il bosco di sughere (Quercus suber), per quanto limitato in estensione, costituisce l'ambiente di maggior pregio dell'area. Tra le specie di elevato interesse spiccano la campanula di Savona (Campanula sabatia) di interesse prioritario, e il raro fior gallinaccio maggiore (Tuberaria lignosa). I lembi di prateria xerofila presentano ricchi popolamenti di orchidee. Nell'area, inoltre, localizzata una delle due stazioni italiane della graminacea Aira provincialis.

Gli animali
Di grande rilievo i chirotteri di interesse comunitario che popolano la zona (Rhinolophus ferrumequinum, R. hipposideros, Miniopterus schreibersi). Da evidenziare tra i rettili il colubro lacertino (Malpolon monspessulanum), oltre a numerosi uccelli protetti da norme comunitarie.

La geologia
Affiorano dolomie, quarziti, porfiroidi e conglomerati poligenici.

Provincia
Savona

Comuni
Giustenice, Loano, Pietra Ligure

Regione Biogeografica
Mediterranea

Itinerari

  • -
  • -
  • Carta

    Riferimenti utili

    Galleria fotografica

    Download