SIC e ZPS in Liguria » La Spezia » Monte Cornoviglio - Monte Fiorito - Monte Dragnone

paesaggio Il paesaggio
Il sito si trova al confine con la Toscana, sul crinale Vara-Magra, e comprende i monti Cornoviglio (m 1162), Fiorito (m 1091) e Dragnone (m 1061). L'area ha notevole interesse paesaggistico e ambientale per l'alternanza di ambienti prativi accostati a boschi di caducifoglie.

Le piante
Habitat di elevato interesse sono costituiti dalle praterie, talvolta colonizzate da ginepro e altri arbusti, i lembi boschivi con betulle o faggio e le formazioni riparie ad ontano. Particolare rilievo scientifico le formazioni a ginestra di Salzmann (Genista salzmannii), legate a suoli ofiolitici. D'interesse forestale un rimboschimento a pino nero (Pinus nigra) risalente agli anni '40.

Gli animali
L'area frequentata dal lupo (Canis lupus) specie di interesse prioritario. Tra gli uccelli si cintano circa settanta specie, molte delle quali protette dalle direttive europee come l'averla piccola (Lanius collurio), il succiacapre (Caprimulgus europaeus) e il frosone (Coccothraustes coccothraustes). Si segnala tra gli anfibi l'ululone dal ventre giallo (Bombina pachypus).

La geologia
Il substrato caratterizzato da rocce ofiolitiche. Di notevole interesse geomorfologico la paleofrana del Dragnone.

Provincia
La Spezia

Comuni
Calice al Cornoviglio, Rocchetta Vara, Zignago

Regione Biogeografica
Mediterranea

Itinerari

  • -
  • -
  • Carta

    Riferimenti utili

    Galleria fotografica

    Download