SIC e ZPS in Liguria » Genova » Conglomerato di Vobbia

paesaggio Il paesaggio
Il paesaggio, dai caratteri particolarmente selvaggi, dominato da boschi, torrenti, picchi rocciosi; sono presenti inoltre testimonianze storico-architettoniche di grande rilievo.
L'area attraversata da una strada abbastanza frequentata ed circondata da numerosi centri abitati.

Le piante
Nel sito, in cui sono presenti habitat rupestri ed acquatici di particolare interesse, si evidenziano accostamenti inusuali fra piante a gravitazione mediterranea e piante pi propriamente europee o alpine: tra le specie legate al substrato conglomeratico sono presenti la sassifraga alpina (Saxifraga paniculata) e l'arabetta alpina (Arabis alpina), mente tra le pi termofile il timo (Thymus vulgaris) e l'eliantemo appenninico (Helianthemum apenninum). Tra le formazioni forestali emergono quelle riparie ad ontano nero (Alnus glutinosa) di interesse prioritario.

Gli animali
Si riscontrano diverse specie d'interesse comunitario come il gambero di fiume (Austropotamobius pallipes), la salamandrina dagli occhiali (Salamandrina terdigitata), endemita appenninico e il geotritone (Speleomantes strinatii). Si contano inoltre circa 70 specie di uccelli protetti da normative europee. Tra gli invertebrati si ricorda la farfalla Eriogaster catax ancora di interesse comunitario.

La geologia
Si tratta di un'ampia "isola geologica" al confine col Piemonte, in cui domina un conglomerato oligocenico la cui natura poco erodibile determina il paesaggio aspro e tormentato. Sono presenti anche calcari marnosi del Monte Antola.

foto scheda sic

Provincia
Genova

Comuni
Busalla, Crocefieschi, Isola del Cantone, Ronco Scrivia, Savignone, Vobbia

Regione Biogeografica
Continentale

Itinerari

Il Sentiero dei Castellani

Carta

Riferimenti utili

Galleria fotografica

Download